Diversamente Verde

Avviare un percorso di acquisizione di competenze nell’ambito dell’agricoltura e sperimentare l’inserimento lavorativo per persone con disabilità è la finalità del progetto “Diversamente Verde gestito in ATS dalle Acli provinciali di Frosinone, soggetto capofila, la Cooperativa Autentica, Le associazioni Ver.Bene (costituita da familiari, utenti e volontari impegnati in interventi a favore delle persone con disagio psichico) Altre…Menti (composta da genitori di ragazzi diversamente abili, in particolare ma non in maniera specifica, rientranti nello spettro autistico) e Oltre l’Occidente, in risposta all’avviso per il finanziamento di interventi finalizzati alla “promozione delle pari opportunità nel campo dell’impresa privata, dell’arte e della cultura e dello sport a favore delle persone con disabilità. Anno 2017”, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità.

Il progetto si svolgerà nei Comuni della Provincia frusinate che fanno parte del Distretto Socio-Sanitario B, Ente Capofila Frosinone, comprendente 23 Comuni, con una popolazione complessiva di 182.368 abitanti (stima Istat al 01/01/2017) e il Distretto socio –Sanitario D, Ente Capofila Consorzio dei Comuni del Cassinate, che comprende 26 Comuni con una popolazione di 118.348 abitanti (stimata Istat al 01/01/2017).

Leggi tutto: Diversamente Verde

Poveri noi

Vedi l'articolo de L'INCHIESTA qui!

 

Per contrastare la povertà e il disagio familiare e personale, in forte crescita, dopo la grande crisi economica-finanziaria degli ultimi anni, che ormai riguarda non solo una fascia marginale della popolazione ma un numero esteso di persone portatrici di problemi multidimensionali, in Ats con Nuovi Cittadini Ciociari (ente capofila) con le Associazioni La Lanterna, Oltre l’Occidente, Nuovi Orizzonti, Centro dei Diritti e Solidarietà, Città Futura, A.Ge. Cassino, Anolf, Famiglia futura, A.Gen.Di., Lilt, le Acli provinciali di Frosinone promuovono il progetto "POVERI NOI".

Tra le finalità anche quella di diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle modalità con cui affrontare il disagio, contribuendo a ricostruire in termini solidali e di accoglienza il senso di appartenenza alla comunità. Il progetto riguarda il territorio della provincia di Frosinone che, dalle rilevazioni in generale e in particolare dallo studio statistico “Povertà e indebitamento delle famiglie nel Lazio”, risulta essere la più povera della Regione con un’incidenza della povertà oggettiva del 30,1% contro il 19,7% di Roma, il 25,9% di Latina, il 26,5% di Rieti, il 25% di Viterbo.  

Leggi tutto: Poveri noi

T.E.S.T. (TERRITORIO, ECONOMIA, SOCIALE, TRADIZIONE)

- Comunicato stampa

In risposta all’avviso nell’ambito dell’Asse II “Inclusione sociale e lotta alla povertà” del POR Lazio FSE 2014/2020, in Ats,  le Acli provinciali di Frosinone, soggetto capofila, la Cooperativa Sociale Autentica ed Enaip impresa sociale, promuovono il progetto T.E.S.T. (Territorio, Economia, Sociale, Tradizione)indirizzato a giovani in condizioni di disagio sociale, economico o con disabilità  riconosciuta, sia italiani che stranieri, residenti nei Comuni di Sant’Elia Fiumerapido, Cervaro, San Vittore del Lazio, San Biagio Saracinisco, Viticuso, Vallerotonda, Acquafondata.

Leggi tutto: T.E.S.T. (TERRITORIO, ECONOMIA, SOCIALE, TRADIZIONE)

Il Valore del Gioiello - scuola di formazione

Si chiama Il Valore del Gioiello ed è un interessante progetto promosso dalla Fondazione Boccadamo di Frosinone, sostenuta dall’Agenzia per il Lavoro ETJCA, consistente in una scuola di formazione rivolta a persone con disabilità motoria, per insegnar loro l’antica arte orafa, preparandole al successivo inserimento nel mondo del lavoro.

Leggi tutto: Il Valore del Gioiello - scuola di formazione

Acli Frosinone - Via Vado del Tufo n. 156/A - Tel.: 0775/1880443 - Fax: 0775/1563749 - aclifrosinone@pec.it                         Cookie & Privacy Policy